C’è una felpa

C’è una felpa con la scritta esterina arancione davanti. È nera e questo fa che l’arancio ci stia benissimo. Poi ha il cappuccio. Ora che viene il freddo e anche il Natale è sembrata una buona idea per fare un regalo, passare l’inverno, avere un alleato in più per fare tardi con un certo stile a tutti i concerti dove andrai, ma anche a quelli dove saremmo voluti essere. Costa 30 euro e la puoi ordinare qui, su questo foglio di Google. Insieme alla felpa troverai lo shopper di esterina e tutte le nostre magliette.

È un argomento consumato e per questo non ci piace tanto. E poi se fossimo stati bravi a fare quello che serve in questi casi, chi lo sa se saremmo qui, non saremmo noi, ma un gruppo che finisce con la S o un altro ancora che inizia con la M. Invece siamo noi. Siamo quelli che cominciano con la “e” e le cose le facciamo un po’ così, come ci viene, ma allo stesso tempo contenti. Anche perché le felpe sono bellissime.

Tutto per dire che questo progetto di scrivere e suonare la musica e tutto il corrergli dietro da questa parte del mondo va avanti. Tuttavia, siamo tutti consapevoli del fatto che se qualcuno andrà in giro con questa felpa o con quella borsina di esterina andrà meglio e dipenderà proprio anche da quello.

15
Dic
2019

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi