una cover

‘Verranno a chiederti del nostro amore’ è una canzone bellissima. Forse una delle canzoni d’amore più belle mai scritte nella nostra lingua. Il fatto di averla suonata e registrata non aggiunge niente alla sua monumentale bellezza, tantomeno ci tributa alcun talento per aver scelto un pezzo che non era dimenticato, che altri avevano già fatto, eccetera, eccetera.

Per di più, intorno alle canzoni e alle figura di De André nel nostro paese, ma in generale nei confronti delle vicende riguardanti cantanti che se ne sono andati, c’è un notevole assieparsi di robe, affari, tributi, di nessun valore ma di grandissima ambizione, artistica e commerciale.

Oltre questa palude di premesse vive il ricordo di quella sera dove la suonammo per la prima volta nella chiesa di Santa Giulia. Qui la trovate nel bianco e nero di Indecorose, ogni tanto ci piace suonarla per ritrovare quello stupore perenne per le cose belle. Questa canzone lo è davvero, bella.

18
Mar
2016

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi